+39 0481 44579 +39 393 9366599 domus@domustende.info

Pulire le tende da sole

Pulire le tende da sole

Con questa guida voglio spiegarvi come lavare molto semplicemente le tende da sole che spesso si sporcano per colpa dello smog e della polvere.
E’ buona regola effettuare una manutenzione del vostro telo da sole pulendolo regolarmente con acqua e sapone neutro. Per evitare il formarsi di muffe è indispensabile chiudere la vostra tenda da sole solo quando il tessuto risulta completamente asciutto.
In base al tipo di tessuto con cui il vostro telo è stato confezionato ci sono diversi accorgimenti per la manutenzione.
In primo luogo sarebbe opportuno eliminare completamente la polvere più superficiale.
Il tessuto acrilico va pulito con acqua e sapone neutro ma nel caso in cui ci siano delle macchie più resistenti è possibile utilizzare una soluzione di candeggina diluita in acqua (una tazza da thè in un litro d’acqua) e con essa strofinare leggermente.
Per il poliestere usare solamente sapone neutro ed acqua rimuovendo lo sporco con l’aiuto di una spazzola a setole morbide. Nel caso in cui le macchie dovessero persistere la Domus tende di Monfalcone è in grado di offrivi un detergente specifico per la rimozione delle muffe.
Lasciate riposare la tenda con il detersivo almeno per dieci minuti.
Intanto preparatevi per il risciacquo; potete utilizzare il tubo dell’acqua che si usa per il giardino e il balcone facendo molta attenzione al getto e alla temperatura (non deve essere forte altrimenti si rischia di rovinare la tenda).
Cercate di rimuovere tutto il sapone e, quando la schiuma sarà scomparsa del tutto, lasciate asciugare perfettamente.
Inutile dire che la cosa migliore è scegliere una giornata con un sole ben caldo. Arrotolate la tenda solo quando il telo è ben asciutto.
L’uso di idro-pulitrici e macchine a vapore danneggia notevolmente fibre e cuciture.

Condividi su: